Perché e come praticare la gratitudine

Siamo talmente presi dalla frenesia della vita che ci dimentichiamo di quanto siamo fortunati, di quanta bellezza ci sia nella vita stessa e in ciò che ci circonda. Per riprendere più consapevolezza in ciò che viviamo e per portare positività e felicità nella nostra vita, è importante praticare la gratitudine.

Io ho portato la gratitudine nella mia vita in modo un po’ inconsapevole. Inizialmente ho imparato ad apprezzare le cose più semplici, successivamente ho iniziato a dire “grazie” a tutto ciò che mi circondava e mi accadeva. Incredibile come una parola così piccola possa essere così potente. La mia vita è cambiata e oggi voglio farti capire perché e come praticare la gratitudine per portare nella tua vita consapevolezza e felicità.

Cos’è la gratitudine?

La gratitudine è la capacità di valorizzare ciò che abbiamo. Significa saper riconoscere quello che hai e chi sei, significa ringraziare gli avvenimenti e creare un’energia positiva dentro e attorno a te.

Tutto ciò che accade ha lo scopo di favorire la nostra esistenza. Il miracolo della vita stessa, di come un corpo umano funzioni alla perfezione, della bellezza della natura. La gratitudine ci permette di essere consapevoli di questi miracoli di cui noi beneficiamo ogni giorno.

Perché praticare la gratitudine?

Come inizierebbe la tua giornata se tu fossi grato della tua vita? Te lo dico io: alla grande! La gratitudine ha il potere di trasformare le tue giornate, facendole iniziare con il piede giusto, con l’energia che ti serve per affrontare gli avvenimenti della tua vita.

Imparare ad essere grati di tutto ciò che abbiamo ci aiuta anche ad essere più presenti e consapevoli. Se stai leggendo questo articolo lo stai facendo da uno smartphone o da un pc, sii grato per questo perché possiedi uno strumento che ti permette di collegarti on-line. Hai sicuramente una casa, vestiti puliti ogni giorno, acqua potabile, acqua calda ecc… abbiamo tante cose per cui essere grati ogni giorno e ce ne dimentichiamo.

Pratica la gratitudine perché porterà nella vita consapevolezza e gioia.

Come praticare la gratitudine

Scrivere su un taccuino (o sulle note del telefono) frasi di gratitudine è il miglior modo per iniziare a praticare la gratitudine. Scrivi ogni mattina tre cose per cui sei grat*, la sera le rileggi e ne aggiungi ancora una o due in base a ciò che ti successo durante la giornata. Se ti ricordi puoi anche annotare la tua gratitudine nei confronti di un avvenimento, nel momento stesso in cui accade. La sua energia sarà ancora più forte e immediata. Ti sentirai subito irradiato da gioia.

Quando prenderai mano con questo esercizio sono sicura che troverai sempre più cose per cui esse grat* e inizierai a vivere la vita con più gioia. Porterai la gratitudine nella quotidianità, sarai meno negativ* perché riuscirai sempre a vedere il lato positivo delle cose. Dobbiamo essere grati anche per gli avvenimenti negativi che ci accadono perché hanno qualcosa da insegnarci anche se non lo vediamo subito.

Il ringraziamento è la vibrazione più pura che oggi esista sul pianeta.

Ho voluto creare una #gratitudechallange che dura una settimana. Ti lascio QUI il template che puoi scaricare, se hai piacere di condividere con me la tua gratitudine ricordati di taggarmi su Instagram o su Facebook.

Potrebbe piacerti...